DUBAI VOLA E TRASCINA IL MADE IN ITALY: L’ITALIA ENTRA NELLA TOP TEN DEGLI SCAMBI COMMERCIALI DEGLI EMIRATI ARABI UNITI NELL’ANNO DI EXPO

DUBAI VOLA E TRASCINA IL MADE IN ITALY: L’ITALIA ENTRA NELLA TOP TEN DEGLI SCAMBI COMMERCIALI DEGLI EMIRATI ARABI UNITI NELL’ANNO DI EXPO

Posted on 24 November 2021

22 Novembre 2021 – Sempre più intensi e in crescita gli scambi commerciali tra Italia ed Emirati Arabi Uniti. La conferma viene dai dati rilasciati in questi giorni dal Ministero per il Commercio Estero EAU.    Il total trade ha raggiunto nei primi 9 mesi del 2021 i 19,2 miliardi di Dhiram (4,5 miliardi di euro), 56% rispetto al 2020. Una performance in linea con quella registrata tra il 2021 e il 2019 che ha visto una progressione del 37%. L’Italia entra quindi nella top ten degli scambi commerciali degli Emirati Arabi Uniti. Un risultato raggiunto nell’anno di Expo Dubai, manifestazione che vede ogni giorno una composita e autorevole presenza italiana, sia a livello istituzionale, sia di delegazioni imprenditoriali.
    Per Giovanni Bozzetti, Presidente di EFG Consulting, tra i massimi esperti italiani di processi di internazionalizzazione verso il Medio Oriente e autore del libro “Emirati: nulla è impossibile- Guida al nuovo centro mondiale del business” (Mondadori), nonché referente unico per l’Italia della Dubai Chamber of Commerce: “Questo primo mese di Expo Dubai è stato a dir poco entusiasmante. L’Esposizione vede un’affluenza di circa 100.000 presenze al giorno. I ristoranti, gli alberghi sono tornati a capienze pre pandemia e vi è un accresciuto interesse rispetto ai prodotti italiani e al made in Italy in generale. La riprova viene dalle diverse e importanti delegazioni italiane che ogni giorno si affacciano negli Emirati Arabi Uniti. I dati diffusi dal Ministero per il Commercio degli Emirati dimostrano chiaramente come l’Italia abbia già conquistato importanti posizioni e possa fare ancora meglio. Per un risultato duraturo e concreto il consiglio per gli imprenditori italiani è quello di non considerare questa un’esperienza “mordi e fuggi” senza la realizzazione di relazioni umane vere e sincere. Negli EAU il business senza il rapporto umano non è pensabile. Per questo gli italiani hanno la marcia in più per ottenere risultati di grande impatto”.

SOURCE: ufficio stampa EFG CONSULTING

Feel free to
contact us!

I agree to collect data processing which will be managed without any third party profiling. See the Privacy & Cookie Policy.