Apre Expo Dubai 2020: è una grandiosa opportunità per il rilancio del Made in Italy

Apre Expo Dubai 2020: è una grandiosa opportunità per il rilancio del Made in Italy

Posted on 1 October 2021

EFG Consulting sarà presente all’apertura di EXPO DUBAI 2020, che dal primo ottobre 2021 al 31 marzo 2022 intende creare stupore e meraviglia nei suoi visitatori.

Expo 2020 Dubai sarà la prima esposizione universale dell’area ME.NA.SA (Medio Oriente, Nord Africa e Asia meridionale) che a causa della pandemia da Covid-19 è stata rinviata di un anno, arrivando a coincidere con il Giubileo d’oro degli Emirati Arabi Uniti, che prevede grandi festeggiamenti per i primi cinquant’anni della Nazione.

Tema di Expo 2020 Dubai è “connecting Minds, creating the Future” ovvero ‘Collegare le menti, creare il futuro’, perché la soluzione ai problemi del pianeta può maturare solo attraverso la collaborazione tra le diverse culture e la cooperazione tra nazioni.

Il sito espositivo si trova fuori Dubai, quasi al confine con l’Emirato di Abu Dhabi. Esteso su un’area di 4,38 chilometri quadrati, ha la forma di un trifoglio, in cui ogni petalo è dedicato ad ognuna delle tre principali aree tematiche: Opportunità, Sostenibilità e Mobilità. Da molti viene definito una vera e propria città poiché effettivamente ha al suo interno infrastrutture, sottostazioni, edifici, giardini, parchi, giochi d’acqua, metropolitana e aree residenziali e pubbliche. La Dubai Metro Route 2020 collegherà Dubai Marina verso il sito dell’Expo in meno di 16 minuti. Fulcro del sito è Al Wasl, una grande piazza sormontata da un’enorme cupola (realizzata in Italia). Al Wasl significa “connessione” ed è anche l’antico nome di Dubai, ed attorno a quest’area centrale che si apriranno i tre Petali con i padiglioni tematici (Sostenibilità, Opportunità, Mobilità), mentre i padiglioni nazionali saranno collocati al loro esterno. Negli spazi tra i Petali sorgeranno il Padiglione di Benvenuto, il Padiglione dell’Innovazione e il Padiglione degli Emirati Arabi Uniti. I viali intorno alle aree tematiche e la piazza saranno riparati da tende ricoperte da materiale fotovoltaico che produrrà il 50% dell’energia richiesta dal sito, dimostrando come la sostenibilità sia un concetto che è possibile applicare concretamente.

È questo il grande palcoscenico mondiale in cui si svolgeranno innumerevoli spettacoli e le dieci “Settimane tematiche dedicate a diversi settori merceologici.

Come ricorda Giovanni Bozzetti, Presidente EFG Consulting, “l’Expo di Dubai che si terrà nel prossimo semestre, sarà interamente dedicato, a differenza dell’edizione di Milano del 2015, al business e prevedrà la connessione delle menti e aziende più eccelse al mondo per dibattere innovative soluzioni che possano rendere l’esistenza delle future generazioni maggiormente sostenibile. E gli Emirati rappresentano un’opportunità imperdibile per tutte le aziende per rilanciare il Made in Italy e l’economia italiana considerando gli Emirati non solo per le esigenze del mercato interno, ma anche quale hub commerciale verso i Paesi del Medio Oriente, Sud Est Asiatico, Africa ed ex repubbliche dell’Unione Sovietica”.

Gli Emirati Arabi Uniti, sono un Paese giovane e cosmopolita, che non si è mai femrato durante la pandemia grazie ad una saggia gestione dell’emergenza sanitaria che non ha mai comportato chiusure dell’attività economica. Questo ha attratto da tutto il mondo investitori e business, che hanno innestato nel Paese un incredibile volano di sviluppo economico, rendendolo imprescindibile per ogni uomo d’affari. Per questo motivo gli EAU sono sicuramente un paese strategico per l’Italia dove investire (dal settore dell’energia e ambiente, all’aerospazio, al food e agritech, alla meccanica di precisione, ai materiali di costruzione, al design e arredi alle forniture sanitarie e tanto altro.

Pertanto, quale migliore occasione di EXPO DUBAI 2020 per conoscere questo Paese e pensare di investire e rilanciare il Made in Italy, lì dove tutto può succedere?

Feel free to
contact us!

I agree to collect data processing which will be managed without any third party profiling. See the Privacy & Cookie Policy.