SHARJAH, L’EMIRATO “A CACCIA” DI IMPRESE ITALIANE

sharjah

Padova, 10 aprile 2017. Erano circa 130 le imprese ospiti dell’incontro “Sharjah – Italy Seminar”, prima tappa del road show italiano che ha visto i vertici di Shurooq e Invest in Sharjah, Autorità per gli investimenti e lo sviluppo dell’Emirato di Sharjah, protagonisti di un’intera giornata dedicata all’incontro con le Pmi del territorio.

Abbiamo scelto Padova per iniziare gli incontri con le imprese italiane perché è un centro indiscusso del sistema produttivo del Paese, forte nelle esportazioni, nella meccanica, nel settore delle biotecnologie e della salute. Settori che interessano molto Sharjah, un emirato, il terzo per grandezza, dopo Dubai e Abu Dhabi. I vertici delle società di investimenti per lo sviluppo dell’Emirato guardano con attenzione alle Pmi, imprese che dimensioni e duttilità sono quelle che si ritiene più interessanti”. Così ha commentato l’iniziativa a Il Mattino di Padova Giovanni Bozzetti, presidente di EFG Consulting, società di consulenza per l’internazionalizzazione delle aziende italiane.

Fra le 130 imprese partecipanti, circa il 70% erano venete e una decina padovane. Sharjah è in piena espansione hanno spiegato Ahmed Al Qaseer, COO di Shurooq e Mohamed Al Musharrkh, direttore di Invest in Sharjah.

IMG_1612

Estratto da “Il Mattino di Padova” – pagina 16 – 11 aprile 2017

A cura di Riccardo Sandre

FacebookLinkedInPrint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *