EVENTI SPORTIVI – MARKETING AD ALTO LIVELLO EMOTIVO

Progetto senza titolo (2)

“Le aziende italiane dovrebbero investire maggiormente negli eventi sportivi perché uniscono popoli, culture, classi ed età differenti che possono portare incentivi e miglioramenti per le società stesse.Bisogna capire che c’è un rapporto stretto tra la forza comunicativa dello sport e la vendita dei prodotti e che è un modo per farsi conoscere in tutto il mondo e quindi internazionalizzarsi. Lo sport è marketing ad alto valore emotivo.” – commenta Giovanni Bozzetti, Presidente e fondatore di EFG Consulting.

Oggi l’evento sportivo rappresenta il media per eccellenza, grazie alla sua facilità di fruizione e alla capacità di unire le persone indifferentemente dal genere e dall’età. Il valore comunicativo degli eventi sportivi non è riconosciuto nella sua totalità dai “big spender” che sono ancora restii negli investimenti,  al contrario invece di radio e banche che ormai partecipano ad ogni evento.

I grandi eventi sportivi non sono importanti solo durante il periodo del loro svolgimento, ma i benefici durano nel tempo, incrementando turismo e vendite, ne sono un esempio le Olimpiadi e i Mondiali di Calcio. L’organizzazione di un evento sportivo è sempre più internazionale perché non si riduce allo sport in sé, ma muove a livello collettivo creando molte forme di comunicazione e trends.

FacebookLinkedInPrint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *